Diario – mattino di luce gentile

Sabato mattina, gli occhi si aprono da soli verso le dieci e la luce è gentile. Bussa alle imposte piano e quando le apro, entra in punta di piedi. Il ricordo di lampade al neon eterne sfoca via e sorrido all’aria fresca del mattino. Mi alzo, chiudo il letto e apro il divano, mentre il bollitore elettrico scalda l’acqua del té. Vassoio, biscotti, tovagliolo colorato, tazza  rosa e oro: Harrods.

Mi siedo sul divano e torna una frase che è un saluto e che riesco a vivere solo stamattina:

” it was so nice to watch the dove flying away and free, good luck from a friend

Advertisements

8 thoughts on “Diario – mattino di luce gentile

  1. lafinedelmondo2012 says:

    ho scritto di fretta:D
    ovviamente era un’affermazione, del tipo, “sei molto simpatica” anzi no esattamente così 🙂
    mi scrivi una mail? dovrei chiederti realmente una cosa, attendo con ansia (lo stato d’animo eh che non conosco nessuno che si chiami così:))

  2. ninatrema says:

    Se dobbiamo parlare del più e del meno possiamo farlo qui, ma nessun troverebbe grande giovamento dalla nostra conversazione e anche noi perderemmo tempo. Se ci sono temi interessanti, invece, dovremmo proprio parlarne qui. Altrimenti… una bella passeggiata è meglio 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s