Stamattina

image

Stamattina ho incontrato una vecchina, era linda e piccolina e stava scegliendo le zucchine davanti al reparto ortofrutta del piccolo supermercato vicino casa mia. Sì, una donna ancora più minuscola di me, presa come me a scegliere le zucchine. Si volta verso una me dubbiosa fra quelle sciolte e le super-bio confezionate e mi dice sorridente:

signora: – ma lei come le fa, le zucchine? –

Nina: – ah ehm… –

Testa di Nina: – ahhhhmmmm…. –

signora: – non le ha mai cucinate eh? –

Nina: – no, no! Le cucino! –

Testa di Nina: – se, vabbeh –

signora: – oh bene! E come le fa? –

Testa di Nina: – inventa! Inventa! –

Nina: – beh le faccio solo lesse condite con un filo d’olio… –

Testa di Nina: – quale olio? –

signora: – ahhh sì – mi squadra – eh lei farà per la linea. Però… sa come le può fare? –

Nina: – Come? Come? –

Testa di Nina:- Ascolta la signora, zotica! –

signora: – allora le dico… siete in due voi a casa? –

Nina: – eh sì –

Testa di Nina:- COSA? QUANDO? PERCHE’? –

signora: – se siete in due prima deve… –

Beh, non sto a farla lunga, la signora diceva di metterle in padella a tocchettoni dopo averci rosolato con l’olio un paio di cipolline novelle e, a fine cottura, fare spazio per un paio di uova nella stessa padella. Rustico ma non male. Ci siamo salutate tutte allegre. Io l’ho ringraziata, lei mi ha chiamato “cara” augurandomi buona giornata e ho proseguito la spesa con un gran sorriso in fronte che si è un po’ affievolito davanti al prezzo al chilogrammo del tè* bianco: 258,00 euro!

La Testa di Nina era ancora là: – COSA? QUANDO? PERCHE’? –

* Parentesi linguistica: Santo cielo! In italiano il nome della bevanda ottenuta dalle foglie della Camellia sinensis si scrive “tè”, non “the” (francese errato), non “tea” (inglese corretto) bensì ““. Non è difficile. Il giusto accento della “è” è proprio lo stesso del verbo essere, per cui la letterina la trovate sulla tastiera senza neanche premere lo shift. Scusate, ma a volte…

Advertisements

6 thoughts on “Stamattina

  1. Moemi says:

    Pensa se la vecchina invece di incontrare te che sceglievi le zucchine incontrava Cinzia………………………. Ma lei come le fa le zucchine? ahrahrahr….. ehm
    Testa di Moemi: la solita cafona…
    niente, va ben….che cosa carina comunque! E poi io adoro le zucchine. Lesse o arrostite, nel minestrone o nella pasta, ripiene o nella vellutata. Le uova come?

    Ps. meno male che ultimamente preferisco le tisane… grassie comunque per la correzione! 😛

    • ninatrema says:

      Cinzia ancora ancora è pudica con le vecchine… se incontrava Tamara cambiava tutta la lista delle proprie convinzioni. Ti ricordi? “Guardi signora, questo è il leopardo… e questa è la coda!” Mammamia @_@

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s