Searching my own trail

image

Every time I wake so early in the morning as today I feel concentrate and peaceful. After a pair of hours day stars and I lost that feeling in a blink of an eye but the sensation of having done something good, of having not wasted a gift stays with me all the day. Maybe that was the trick that halped me last year in keeping updated my blog and making a lot of good resolutions. Maybe I need to wake up very early every morning and use that blessed hour or two to wash my mind and find my way.

Ogni volta che il mattino mi sveglio così presto come oggi, mi sento calma e concentrata. Dopo un paio d’ore il giorno inizia e perdo quello stato di grazia in un battito di ciglia, ma resta con me tutto il giorno la sensazione di aver fatto qualcosa di buono di non aver sprecato un dono.
Forse era quello il trucco che mi ha aiutato lo scorso anno a mantenere aggiornato il blog e a prendere diverse buone decisioni.
Forse ho bisogno di alzarmi molto presto ogni mattino e usare quell’ora o due benedette per pulire la mia mente e trovare la mia via.

Advertisements

2 thoughts on “Searching my own trail

  1. gaiagertrude says:

    Il processo per me è inverso: mi sveglio con le paturnie. Poi pian piano in giornata le districo. (Bella l’idea del blog bilingue… solo che già ci metto un pomeriggio intero a scrivere in ita, se devo anche tradurre… una giornata per un post!)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s