Fuga dal posto fisso: conseguenze

Nell’aprile del 2012, dopo aver deciso di dimettermi dal mio impiego dell’epoca, iniziai un diario del cammino verso quella che consideravo la data della mia liberazione. Il titolo della sessione era: fuga dal posto fisso. E’ stata un ottimo viatico lungo quel percorso, un appuntamento giornaliero che ho amato e che poi, essendo cambiata la mia quotidianità, ho interrotto.

A distanza di 18 mesi da quel giorno non sono pentita della mia scelta, anche se la strada che sto percorrendo resta un sentiero di montagna, fatto di svolte improvvise e salite impegnative. Dovevo staccare. Dovevo lasciare quel lavoro. Dovevo allontanarmi da quell’ambiente. Ho continuato lo stesso a frequentare i colleghi a cui più mi ero affezionata, alcuni di loro, soprattutto grazie al distacco, si sono confermati amici sinceri. Da quel giorno ho fatto molto meno shopping e molti più dolci. Ho pianto lacrime di gioia e gridato di frustrazione solo se perdevo uno scontro a Persona4.

Ho generato emuli? Non so. Lasciare un posto di lavoro stabile e remunerativo per una maggiore libertà o anche solo per uno scampolo di serenità non dovrebbe generare emuli, ma riflessioni. So che alcuni amici “ci hanno fatto un pensiero” e questo pensiero è bastato per respirare meglio un istante. Come un dito tra collo e camicia per allentare un poco la stretta. Sapere di poterlo fare. Sapere di potere cambiare le cose. Se lo ha fatto una donnina con gli occhiali più che trentenne si può fare. Si può.

Advertisements

2 thoughts on “Fuga dal posto fisso: conseguenze

  1. camparigirl says:

    Io l’ho fatto a 50 di anni e non mi sono pentita affatto. A volte mi manca lo stipendio fisso a fine mese ma il buon umore con cui mi sveglio tutte le mattine vale la pena di ristrutturare le priorita’ finanziarie. In bocca al lupo!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s