Fuga dal posto fisso: reprise

geranio

A primavera nascono molte nuove cose e, passa sotto silenzio, che ne muoiono altre. Ieri mi sono liberata di un vecchio insidioso nemico che faceva parte di me (un mini-intervento su cui non mi dilungo) e oggi sono impegnata con scatoline di pillole colorate  e ricostruire il mio sistema di difese.

Giorni fa ho messo nel cassonetto Humanitas tre sacchi di vestiti.

Sto erigendo dighe colorate contro la tirannia del nero nei miei outfit e la mia astenia è passata da “una volta al mese un goccio” a “poggiare le labbra sul calice a capodanno“. Perché? Mi sono semplicemente accorta che il buon sapore di alcuni alcolici non vale i fastidi che procurano al mio organismo.

Passo giornate ad aprire cassetti ed esaminare oggetti (tengo? Butto? Regalo?) per davvero e per metafora. Pulizie di primavera.

Sto lavorando al mio progetto lungo e un poco arranco. Mi sembra di girare ancora su me stessa. Forse dovrei considerare che è necessario. Non tutto è limato, sistemato, tolto o riplasmato. Devo accettare l’idea di lavorare “attorno” e di farlo a lungo come uno scultore che leviga il marmo con pazienza. L’opera dell’artigiano non si realizza da sé. Abbisogna di tempo. Abbisogna di lunghe osservazioni. Bisogna scovare gli errori e ricominciare quando serve. Pazienza, Nina. Stai imparando la pazienza. Se metti giù gli strumenti e fai altro, quando torni al tuo banchetto da lavoro l’opera sarà ancora lì, non finita, a chiederti tempo, lavoro, pazienza. Riprendi gli strumenti. Lavora. Dialoga.

P.S. “Fuga dal posto fisso” rappresenta qualcosa che va oltre me, quindi verrà ripresa.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s